Pratali: “Ventura come ct della Nazionale può essere la scelta giusta, con Tonelli il Napoli ha fatto un’ottima scelta”

FRANCESCO PRATALI, ex difensore di Empoli e Torino a FUORI GARA su Radio Punto Zero: “Ventura ct? L’ho avuto a Torino e può essere una scelta giusta, è un uomo di campo, capisce tanto di tattica. Ho visto crescere Tonelli, posso dirvi che il Napoli ha fatto una scelta giusta. Il modo di giocare di Sarri è perfetto: è esplosivo, veloce, utilissimo per la difesa alta del Napoli. Nonostante non sia altissimo è bravissimo di testa. Ogni anno mi stupisce sempre di più, continua a crescere, soprattutto ora che ha acquistato una personalità notevole. Difensori italiani del suo livello non ne vedo tantissimi. Secondo me farà benissimo a Napoli col suo maestro, Sarri: è lui ad averlo lanciato. Come caratteristiche somiglia a Fabio Cannavaro ma non mi piace fare paragoni. A Sarri i campioni piacciono, è normale. Il prossimo acquisto dovrà avere le caratteristiche giuste per il suo gioco. Per crescere, il Napoli deve migliorare nelle sue alternative. Sarri è uno dei migliori allenatori che ho avuto, l’unico difetto che ha è che per lui la rosa è di 13-14 giocatori. Dovrebbe ruotare di più i giocatori ma ad Empoli aveva poche alternative, a Napoli no. Non è vero che conosce un solo modulo, ad Empoli è partito col 4-4-2 e poi è passato al 4-3-1-2. Hysaj? Giocava accanto a me in Serie B, questo ragazzo ha una fame incredibile, una voglia che ho visto in pochi. È maturato prima per il suo passato difficile, ora ha grande personalità. Se fossi in lui resterei a Napoli, dove ho la fiducia di tutto l’ambiente”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!