Sky – Herrera, si al Napoli: il Porto fa una richiesta eccessiva. Il punto sul mercato

Ruota in mediana il mercato del Napoli. È soprattutto a centrocampo che la società azzurra intende rinforzarsi in vista della prossima stagione. L’obiettivo principale, Davy Klaassen, ha rifiutato Napoli spiazzando anche il Liverpool, altra squadra interessata al capitano dell’Ajax, che in Olanda ci resterà. L’alternativa si chiama Piotr Zielinski, altro giocatore su cui è vivo l’interesse da tempo dei Reds: l’Udinese chiede 15 milioni più bonus per lasciarlo partire.

Capitolo Herrera: il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2018, guadagna 1.2 milioni all’anno e accetterebbe di trasferirsi al Napoli. La trattativa, però, risulta complessa. Il Porto chiede 25 milioni, richiesta ritenuta eccessiva dalla dirigenza azzurra. Si continuerà a trattare anche perché il club portoghese spinge per la sua cessione, ma non sarà facile raggiungere l’accordo in tempi brevi. In alternativa resta forte l’interesse per Matias Vecino della Fiorentina: il Napoli ci riproverà dato che è ritenuto da Sarri il profilo migliore nel suo centrocampo a tre.

Non tramonta neppure la pista che porta a Sime Vrsaljko del Sassuolo, anzi. Il Napoli ha l’accordo coi neroverdi sulla base di 12 milioni più 3 di bonus (legati al raggiungimento delle 100 presenze, come nel caso di Grassi e Tonelli) più Duvan Zapata. L’ostacolo si chiama Atletico Madrid. Se gli spagnoli offriranno al giocatore un ingaggio da 2 milioni annui, il Napoli sarà tagliato fuori: De Laurentiis, per Vrsaljko, si spingerà non oltre la cifra di 1.5 milioni a stagione.

gianlucadimarzio.com

Commenti