Francesco Montervino: “Credo che Insigne sia quel talento che la Nazionale non ha”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Francesco Montervino, ex calciatore

“Conte probabilmente preferisce palleggiatori a centrocampo che hanno un’esperienza diversa da Jorginho. Un po’ mi aspettavo che alla fine Insigne venisse convocato e non Jorginho, mi avrebbe sorpreso se Lorenzo non fosse stato nei 23 vista la qualità del calciatore e il campionato disputato. Credo che Insigne sia quel talento che la Nazionale non ha, è Lorenzo la fantasia dell’Italia che può regalare la giocata. Se guardiamo gli altri convocati, credo che Conte giocherà con il 3-5-2 con l’esterno di destra uno tra Candreva o Bernardeschi e a sinistra deve giocare uno dalle qualità di Insigne.

Tonelli è un ottimo giocatore e anche Zielinski lo è, ma si tratta di giocatori che in prospettiva saranno fortissimi, ma inizialmente non riducono il gap che c’è con la Juventus”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 504 volte