Il Benevento raggiunge in tre giorni quota 400 abbonamenti

Terzo giorno della campagna abbonamenti, quella riservata alla prelazione dei vecchi abbonati. Bisogna dire che neanche nella giornata odierna la pioggia ha dato tregua ai beneventani e forse anche per questo c’è stato un minor afflusso rispetto ai primi due giorni. In ogni caso anche oggi sono stati sottoscritti 109 abbonamenti: ovviamente si tratta di vecchi abbonati che hanno esercitato il loro diritto alla prelazione, ovvero ad ottenere lo stesso posto dell’annata precedente. Un particolare che interessa soprattutto Tribuna e Distinti, un po’ meno la Curva. Dicevamo del numero di tessere sottoscritte: ovviamente si tratta di prenotazioni, nel momento delle quali bisogna versare il 50 per cento dell’intero importo. Oggi ci sono state le prime due tessere Vip della stagione (quelle da mille euro). In totale in tribuna le sottoscrizioni sono state 16 (ce n’è stata anche una nell’anello inferiore). 41 sono stati gli abbonamenti sottoscritti nel settore Distinti, 52 quelli in Curva Sud. Ancora un buon numero appartiene a tifosi della provincia che possono sottoscrivere un abbonamento a prezzo scontato. Va sottolineato che l’abbonamento per gli abitanti della provincia va esteso anche a chi abita fuori provincia e fuori regione. Insomma un tifoso del Benevento che avesse la residenza per esempio a San Martino o Cervinara o Maddaloni può usufruire ugualmente dell’abbonamento scontato.

Con i 109 abbonamenti sottoscritti quest’oggi si sale a quota 399 totali nei primi tre giorni di prelazione per i vecchi abbonati.

 

Commenti