Inter, preso Ansaldi, Ranocchia verso Sassuolo

Inter, preso Ansaldi, Ranocchia verso SassuoloCristian Ansaldi lotta con Gary Medel (ansa) MILANO – L’Inter è un po’ di più argentina. Dopo l’arrivo dello svincolato Ever Banega, che arriverà dopo la finale di Copa America con la sua nazionale, i nerazzurri hanno messo a segno l’acquisto di Cristian Ansaldi dal Genoa. Per il club di corso Vittorio Emanuele – in totale – si tratta del terzo acquisto estivo dopo Banega ed Erkin. La trattativa per l’esterno destro argentino era in dirittura di arrivo, ma l’accelerazione determinante è arrivata grazie ad una telefonata, che il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti ha fatto ieri al connazionale. Il sudamericano, 29 anni, ha svolto le visite mediche e nelle prossime ore firmerà un accordo di tre anni più un’opzione su quello successivo per 2 milioni a stagione. Mentre nelle casse del Genoa entreranno in totale 6 milioni circa.

Sistemata la difesa e in parte il centrocampo, il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio sta lavorando per cedere Andrea Ranocchia al Sassuolo. Oggi il dirigente interista e il ds del Sassuolo, Guido Angelozzi, si sono incontrati in centro a Milano. Argomento principale della lunga chiacchierata: il centrale ex Samp. Per ora le parti sono lontane, ma si lavora per trovare le condizioni ideali per arrivare alla chiusura dell’affare. Durante il faccia a faccia Angelozzi e Ausilio – che ha ribadito l’interesse per Domenico Berardi – hanno parlato anche di Francesco Acerbi, Duncan, quest’ultimo utile perché cresciuto nel vivaio interista.

Per quanto riguarda Antonio Candreva continua il pressing dell’Inter. Tra il giocatore e il club nerazzurro ci sarebbe già un accordo per un quadriennale da circa 3 milioni a stagione. Lo scoglio da superare resta la richiesta di Claudio Lotito, che non ha intenzione di scendere sotto i 25 milioni. L’offerta dell’Inter è salita da 18 a 20 milioni, ma lì si è fermata. La forbice resta ampia, per questo stasera è in programma un incontro tra l’agente del calciatore, Federico Pastorello, e il numero uno della Lazio. Il procuratore cercherà di limare la differenza tra domanda e offerta.

calcio

serie A
Inter
calciomercato
Protagonisti:
Ansaldi

Fonte: Repubblica

Commenti