Euro 2016: l’Italia batte la Spagna e va ai quarti. Qualificazione storica per l’Islanda

Allo Stade De France, inizia un altra giornata degli ottavi di finale di Euro 2016, con Italia-Spagna. All’8′ la squadra di Conte ci prova con Pellè che tenta un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, De Gea però ci arriva. Dopo due minuti, rovesciata di Giaccherini in area, il pallone colpisce il palo, ma l’arbitro gli assegna il fallo per gioco pericoloso. Al 33′ arriva la rete del vantaggio per l’Italia: calcio di punizione battuto da Eder, De Gea intercetta ma non trattiene e Chiellini spedisce il pallone in rete. Al 45′ altra occasione per l’Italia con Giaccherini che tenta una conclusione, De Gea però spedisce in calcio d’angolo. Nella ripresam sugli sviluppi di un contropiede, Eder si invola in area e prova il tiro da solo davanti al portiere, che però ci arriva sul pallone. All’85’ Insigne riceve il pallone, salta un avversario e si invola verso l’area, prova una conclusione potente ma De Gea intertecetta. Nei minuti di recupero arriva il raddoppio per l’Italia: gran lancio di Insigne per Darmian che si inserisce in area e serve Pellè al centro, l’attaccante va a segno con un tiro al volo. La squadra di Conte passa agli ottavi, dove affronterà la Germania.

All’Allianz Riviera di Nizza invece, altro ottavo di finale: Inghilerra-Islanda. Al 3′ minuto viene assegnato un calcio di rigore per l’Inghilterra per un fallo di Halldorsson su Sturridge, dal dischetto non sbaglia Rooney. Dopo tre minuti però, reagisce subito l’Islanda: sugli sviluppi di una rimessa laterale, Arnason serve di testa Sigurdsson che insacca. Al 18′ ribalta il risultato la squadra di Lagerback con Sigthorsson, errore anche di Joe Hart che non intercetta il pallone. Al 28′ Sturridge dalla destra serve Kane, che prova una conclusione al volo, ma il portiere islandese spedisce in calcio d’angolo. Nel secondo tempo, l’Islanda va vicino al terzo gol in numerose occasioni: al 55′ rovesciata di Sigurdsson in area, Hart intercetta; il portiere inglese si fa trovare pronto au altre due conclusioni pericolose, prima con Saevarsson e poi con Gunnarsson. Qualificazione storica per l’Islandam che ai quarti affronterà la Francia,

Il programma dei quarti di finale:

13528478_1272273612819098_3175393158807723725_o

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 1009 volte