Napoli, Herrera più Zielinski. Higuain a Madrid, ma in vacanza

Napoli, Herrera più Zielinski. Higuain a Madrid, ma in vacanzaPiotr Zielinski (agf) NAPOLI – Un’accoppiata di centrocampisti per Maurizio Sarri. Il Napoli è alla stretta finale per gli obiettivi principali del mercato. Hector Herrera è sempre il primo della lista: la società azzurra è pronta ad aumentare l’offerta fino a 21 milioni di euro e aspetta un cenno dal Porto  che finora è rimasto fermo a 25. La distanza si sta assottigliando e quindi le parti potrebbero trovare presto l’intesa. Aurelio De Laurentiis è in continuo contatto da Los Angeles con il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, per le novità di un tormentone che dura ormai da parecchi mesi. 

ZIELINSKI CON HERRERA – Il sì di Herrera eviterà poi tempi lunghi per quanto riguarda l’accordo con il giocatore, desideroso di misurarsi al San Paolo. Piotr Zielinski, invece, ha preso tempo ma adesso potrebbe cambiare idea. Il Liverpool non ha mai parlato seriamente con l’Udinese, che spinge il polacco verso il Napoli considerando che De Laurentiis e Pozzo si sono già stretti la mano, come ribadito dal neo-direttore sportivo dei friulani, Nereo Bonato: “Zielinski mi ha detto che avrebbe preso una decisione dopo gli Europei, quindi nei prossimi giorni avremo novità importanti. Noi siamo in parola con il Napoli – ha spiegato a radio Kiss Kiss – speriamo che anche il ragazzo riesca a fare lo stesso con il club azzurro. E’ quello che vogliamo anche noi. Il Milan? Al momento c’è solo l’impegno con il Napoli. Widmer? Piace sicuramente a De Laurentiis, ma in questo caso non c’è nulla di definito”. L’Udinese potrebbe ottenere, oltre a Zapata, anche Valdifiori. “Ma dobbiamo prima sfoltire la rosa, poi penseremo agli acquisti”. Zuniga, invece, è nel mirino del Watford, altra società della galassia Pozzo, a prescindere da Zielinski. Il colombiano ritroverebbe Walter Mazzarri.

HIGUAIN A MADRID – Ha fatto scalpore questa mattina sui media spagnoli la presenza di Gonzalo Higuain all’aeroporto di Madrid. In realtà il Pipita ha poi proseguito per Ibiza, dove trascorrerà le sue vacanze prima di presentarsi nel ritiro a Dimaro. Il Napoli è sempre convinto di spuntarla anche perché l’Atletico Madrid può mettere sul piatto fino a 60 milioni di euro, cifra ben lontana dai 94 milioni e 736mila euro, previsti dalla clausola rescissoria. Secondo il quotidiano madrileno “Marca”, i colchoneros metterebbero sul piatto ben quattro contropartite da scegliere: gli attaccanti Vietto, Borja Baston e Leo Baptistao e il centrocampista Oliver. Il Napoli, però, non è interessato e non intende fare sconti.

calcio

serie A
ssc napoli
calciomercato
Protagonisti:
gonzalo higuain
hector herrera

Fonte: Repubblica

Commenti