Euro 2016: Germania in semifinale, Italia eliminata ai rigori

Allo Stade Bordeaux-Atlantique si è giocata la terza gara valevole per i quarti di finale: Germania-Italia. La squadra di Conte va vicino al vantaggio a pochi minuti dalla fine del primo tempo: Bonucci serve con un gran lancio Giaccherini che è in posizione regolare, si inserisce in area a prova un passaggio per un compagno al centro dell’area, prova la conclusione Sturaro, ma il pallone viene deviato in angolo. Al 54′ salvataggio di Florenzi davanti alla porta su un tiro di Muller, il pallone termina in calcio d’angolo. Al 65′ passa in vantaggio la Germania con Ozil che servito da Hector, spedisce il pallone in rete. Al 77′ viene assegnato9 un calcio di rigore per l’Italia per un fallo di mano di Boateng in area; dal dischetto non sbaglia Bonucci. All’89’ ci prova ancora l’Italia con De Sciglio che effettua una conclusione dal limite dell’area, il pallone termina di poco fuori. Terminano con il risultato di 1-1 i minuti regolamentari, ma la gara non si decide nemmeno ai tempi supplementari. Ai calci di rigore l’Italia sbaglia dal dischetto con Zaza, Pellè, Bonucci e Darmian, la Germania vince 7-6 e passa in semifinale.

Germania (3-4-2-1): Neuer; Höwedes, Boateng, Hummels; Kimmich, Khedira (16’ Schweinsteiger), Kroos, Hector; Müller, Özil; Gomez (72’ Draxler).  A disp.: Tah, Sané, Podolski, Leno, Schürrle, ter Stegen, Gõtze, Can, Mustafi, Weigl. All.: Löw.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (120’ Zaza); Florenzi (86’  Darmian), Parolo, Sturaro, Giaccherini, De Sciglio; Eder (107’ Insigne), Pellè.  A disp.: De Rossi, Immobile, Sirigu, Ogbonna, Candreva, Marchetti, El Shaarawy, Bernardeschi. All.: Conte.

Arbitro: Kassai

Marcatori: 64’ Özil (G); 78’ Rig. Bonucci (I)

Ammoniti: 56’ Sturaro, 57’ De Sciglio, 59’ Parolo, 91’ Pellè, 103’ Giaccherini (I); 90’ Hummels, 112’ Schweinsteiger (G)

Rigori: Insigne gol; Kroos gol; Zaza fuori; Müller parato; Barzagli gol; Özil palo; Pellè fuori; Draxler gol; Bonucci parato; Schweinsteiger fuori; Giaccherini gol; Hummels gol; Parolo gol; Kimmich gol; De Sciglio gol; Boateng gol; Darmian parato; Hector gol

Stasera alle 21:00 ultimo quarto di finale: Francia-Islanda

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 844 volte