AIC Equipe Campania, da lunedì inizia l’avventura

Lunedì 11 luglio parte il ritiro dell’AIC Equipe Campania. Nella sede storica del Comunale di Qualiano, prende il via la sesta edizione del raduno dei calciatori senza contratto organizzato dal responsabile AIC in Campania Antonio Trovato con il patrocinio dell’Assocalciatori. Le sedute si terranno ogni mattina dal lunedì al sabato, poi dal 20 luglio avrà inizio il consueto ricco programma di amichevoli. A due giorni dall’inizio degli allenamenti, il coordinatore Trovato fa il punto della situazione: “Ancora una volta saremo al fianco di tutti i calciatori senza squadra per permettergli di allenarsi con continuità e farsi trovare pronti quando arriverà la chiamata giusta. Ringrazio l’AIC per l’appoggio, l’assessore allo sport al Comune di Qualiano Bonaventura Cerqua e tutta l’amministrazione: quello tra l’Equipe e Qualiano è un binomio vincente, conosciuto in tutta Italia”. Trovato illustra poi le novità: “Quest’anno non saremo a Capodimonte di pomeriggio: tutto il lavoro sarà convogliato a Qualiano, per cui abbiamo deciso di ampliare lo staff per permettere a tutti gli atleti di allenarsi nelle migliori condizioni. Partiamo l’11 luglio, qualche giorno prima del solito, affinché anche chi ha già squadra possa anticipare la preparazione e presentarsi in ritiro in ottima forma”. Infine gli obiettivi: “La speranza è che si presenti il minor numero possibile di giocatori, poiché vorrebbe dire che molti avranno già squadra. Noi vogliamo semplicemente continuare sulla linea tracciata in questi anni: essere un punto di riferimento ed una famiglia per tutti i calciatori della Campania”.

Commenti