Antonio Carannante: “Napoli, basterebbe davvero poco per migliorare e vincere qualcosa di importante”

ANTONIO CARANNANTE, ex difensore del Napoli di Maradona: “Ho visto un Europeo molto mediocre e sulla base di questa considerazione dico che l’Italia ha perso una grande occasione. Mi ha fatto piacere per il Portogallo, anche perché era meno favorito della Francia. Griezmann, Giroud e soprattutto Payet, sono giocatori che mi piacerebbe vedere nel Napoli. Sono un po’ deluso dal comportamento di alcuni giocatori azzurri che alla prima occasione chiedono l’aumento di stipendio, ma fa bene De Laurentiis a tenere duro. La colpa di questa situazione, comunque, è quasi sempre dei procuratori che sfruttano il momento buono dei loro assistiti per fare più soldi. Poi sono gli unici che non rischiano nulla di proprio. Il Napoli ha un buon gruppo ed un ottimo allenatore e basterebbe davvero poco per migliorare e vincere qualcosa di importante. Tonelli è uno dei migliori difensori disponibili. E’ cattivo quanto basta, veloce e conosce molto bene Sarri e sono sicuro che disputerà una grande stagione. Witsel ha tecnica ed esperienza internazionale, bisogna capire bene dove si può collocare, ma può dare tantissimo. Credo che il Napoli debba migliorare anche la difesa con una buona alternativa a Reina ed ai difensori laterali. La società dovrebbe puntare tanto anche sul vivaio che, se ben curato, potrebbe dare tante alternative valide a costo zero. Non dimentichiamo che nel Napoli scudettato eravamo in tanti, napoletani e cresciuti nel vivaio azzurro”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti