Mancini sul campionato – “Nella griglia di partenza vedo Roma e Napoli sul medesimo piano”

Roberto Mancini ct della nazionale italiana è stato intervistato dal quotidiano sportivo dalle pagine rosa su quanto sta accadendo sul mercato estivo che poi influirà sull’imminente campionato, per stilare una griglia di partenza virtuale ma non proprio. Ecco quanto dichiarato dal tecnico azzurro riguardo la stagione che va ad iniziare a giorni:

Nel campionato che sta per cominciare vedo delle conferme ed un ritorno, nelle prime tre posizioni, in ordine sparso, metto le due milanesi e la Juventus che non può fallire per il terzo anno consecutivo, quindi vedo Roma e Napoli immediatamente dietro;  Le due formazioni di Mourinho e Spalletti, a mio avviso, si equivalgono, si somigliano per lo spirito offensivo e per la qualità dei giocatori in rosa. Il Napoli, è vero che  ha perso Koulibaly e Mertens, però ha preso giocatori molto interessanti. Qualora prendesse anche  Raspadori, sarei contento, perché disputerebbe la Champions che lo farebbe crescere non poco, il che non farebbe che bene alla mia nazionale. Nel  gioco di Spalletti, così veloce e verticale, si troverebbe a suo agio.”

Commenti