Pasquale Casale: “De Laurentiis deve essere chiaro con i tifosi che sono molto più maturi di quanto si possa pensare”

PASQUALE CASALE, ex centrocampista del Napoli, allenatore: “C’è ancora rammarico tra i tifosi per l’epilogo della vicenda Higuain, soprattutto per il comportamento umano del giocatore, perché il calciatore non ha affatto deluso. Ci sono tantissime motivazioni dietro la sua scelta, ma alla fine, credo contino soprattutto i soldi. La Juventus quando si muove non la fa mai per bluffare, conosco da troppo tempo Marota anche solo per pensarlo. De Laurentiis deve essere chiaro con i tifosi che sono molto più maturi di quanto si possa pensare, giocare a scaricabarile non fa bene a nessuno. Icardi segna tantissimo, che forse, soffre un po’ se non viene trattato da “prima donna”, però è un ottimo giocatore, anche se Sarri dovrebbe cambiare qualcosa nel modo di giocare. I problemi per l’allenatore potrebbero nascere dall’arrivo di un attaccante completamente diverso rispetto a Higuain. Chi prenderei? Faccio un nome nuovo: Gignac, non mi dispiacerebbe. Ho sempre risolto i problemi o cercato di farlo, cambiando ruolo ai giocatori che avevo a disposizione, il problema di Gabbiadini è che è di difficilissima collocazione. Personalmente, se dovesse presentarsi una buona occasione, lo cederei. Il mio profilo ideale per il centrocampo è semplice: uno come Mascherano. Costa troppo? La qualità costa sempre di più, c’è poco da dire. Se prendi Tolisso e lo metti dietro Jorginho può anche andare bene, ma la sostanza non cambierebbe di molto”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti