Gabigol, forte l’inserimento dell’Inter, egli non sarebbe l’unico sostituto di Icardi nel caso l’attaccante andasse al Napoli

Assolutamente confermate le indiscrezioni di Michele Criscitiello sull’inserimento dell’Inter per Gabigol. Un’idea last minute nata nella tarda serata di ieri e sviluppatasi con forza nella notte. L’Inter ha deciso di andare oltre i 20-22 milioni offerti dalla Juve per Gabigol, è un modo per consolarsi rispetto alla trattativa sfumata per Gabriel Jesus. Ulteriore indizio che Suning ha voglia di investire su un talento di grande spessore, perfetto è l’identikit del gioiello del Santos. Proprio per questo l’Inter ha intenzione di arrampicarsi fino ai 28-30 milioni, sapendo di poter trovare con calma la giusta quadratura, considerati i prossimi impegni del ragazzo.  L’inserimento neroazzurro è stato forte, Gabigol è nell’orbita della nuova Inter cinese, vedremo quale sarà la risposta della Juve. Attenzione, Gabigol non sarebbe l’eventuale unico sostituto di Icardi, se il club cedesse alle lusinghe del Napoli per il capitano evidentemente sarebbe necessario prendere un altro attaccante. Oggi l’Inter fa muro per Icardi, ma il Napoli ci proverà ancora.

fonte – alfredopedulla.com

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!