La capienza del San Paolo, dopo il restyling, sarà ridotta a 52.000 posti

Il restyling da 25 milioni dello stadio  San Paolo,  promosso dal Comune attraverso un mutuo con il Credito sportivo, vedrà la diminuzione di almeno 10.000 posti all’interno dell’impianto sportivo di Fuorigrotta. Si passerà quindi da 62.000 posti disponibili, attualmente, a 52.000.  Una riduzione dovuta alla  sostituzione di tutti i sediolini,  con quelli a norma,  che sono più grandi e confortevoli,  per cui è normale che si perderà spazio. . A riportare la notizia è l’edizione odierna de “Il Mattino”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 729 volte