Poche ore alla fine del calciomercato, ci sarà il botto finale ?

Mancano ormai poche ore alla chiusura definitiva del mercato estivo,  i tifosi dei vari club si attendono il grande colpo dell’ ultim’ ora, che,  molto probabilmente, però, non ci sarà.  I sostenitori azzurri,  per esempio, sperano, fino ala fine che il presidente regali loro il top player in attacco.

Il grande botto, ahimè,  non si farà: manca poco, pochissimo, e vedere in azzurro  Cavani o un altro calciatore di pari livello, pare essere, ormai, essere una chimera. Probabilmente, in attacco,  il Napoli non farà più operazioni, neanche in uscita, quindi  per Gabbiadini, non ci sarà cessione,  resterà nella rosa azzurra.
Il ragazzo ha giocato da titolare la prima gara di campionato contro il Pescara, non esaltando, per cui  si è visto  scalzato da Milik, in occasione del secondo turno contro il Milan; contrariamente alla sua prestazione al debutto, per il polacco la prima,  al San Paolo,  è stata un successone, con due gol ed una vittoria esaltante. Le gerarchie sembrano essere,  quindi, cambiate nella testa di Sarri. Tuttavia l’ attaccante bergamasco  resta una delle migliori punte in circolazione, per cui averlo nel gruppo non può che essere un’ arma in più per il team partenopeo che ha grosse ambizioni.
Un ultimo stravolgimento, in questo finale da parte di qualche altro club?  Non credo proprio che accada qualcosa di eclatante, il tempo stringe e giocatori capaci di stravolgere le gerarchie delle attuali  formazioni di massima serie, non ce ne sono più in giro.
Sarà un finale esaltante solo per chi ha  tanta pazienza.

Commenti

Questo articolo è stato letto 931 volte