Napoli, peggiora l’emergenza in difesa: si fa male anche Chiriches

Napoli, peggiora l'emergenza in difesa: si fa male anche ChirichesVlad Chiriches  NAPOLI – La ‘maledizione’ dei difensori in casa Napoli continua. Perché se Lorenzo Tonelli migliora, adesso preoccupa Vlad Chiriches. Il difensore si è infortunato in allenamento con la nazionale: le condizioni del ginocchio sinistro sono apparse subito gravi.  La prima diagnosi parla di una distorsione, in Romania paventano pure l’ipotesi un intervento chirurgico e allora il Napoli ha deciso di vedersi chiaro: il giocatore rientrerà domani in Italia e sarà visitato dal professor Mariani a Villa Stuart, a Roma, per valutare al meglio la situazione. Il club azzurro ovviamente spera che lo stop non sia troppo lungo considerando che Chiriches, appena ieri, era stato inserito nella lista Uefa per la Champions League e adesso rischia, fino a gennaio, di disputare la fase a gironi soltanto con tre centrali di ruolo – Albiol, Koulibaly e Maksimovic – considerando l’esclusione di Tonelli.

FONDAMENTALE MAKSIMOVIC –  Aveva ragione Sarri a reclamare l’arrivo di Nikola Maksimovic, acquistato nell’ultimo giorno di mercato, al termine di un affare lunghissimo, come precisato anche da Nikola Popovic, uno dei suoi agenti. “E’ stata la trattativa più lunga della mia carriera – ha spiegato a radio Crc – stiamo parlando da ben due anni, ora vogliamo vedere lo sviluppo della sua carriera in azzurro. Diversi club hanno cercato Maksimovic, ma il Napoli ha insistito e ha voluto scegliere questa squadra. Non ci sarà pressione per questo trasferimento così oneroso, è solo un movito per continuare a fare meglio. Le sue condizioni fisiche? Ha lavorato tanto per farsi trovare pronto, toccherà a Sarri decidere la prima convocazione. L’accoglienza è stata ottima, lo spogliatoio lo ha fatto sentire subito a casa, questo è un fattore davvero importante”.

GIACCHERINI – L’infortunio muscolare ormai sembra alle spalle. Giaccherini ha svolto l’allenamento completo con i compagni e adesso deve soltanto lavorare per rifinire al meglio la condizione fisica. Sarri può sorridere: un giocatore così duttile può fare davvero comodo, considerando che può essere impiegato sia come alternativa di Callejon oppure come mezz’ala in mediana.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
vlad chiriches

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 269 volte