Possanzini: “Ci è mancato coraggio”

Nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore in seconda del Palermo Davide Possanzini dichiara: “La squadra si è applicata, avevamo chiesto una gara di sacrifico anche perché il Napoli è una squadra che evidenzia tutti i difetti. Nel primo tempo abbiamo chiuso tutti gli spazi ma è mancato il coraggio di proporsi e nelle ripartenze. Poi dopo il gol ci siamo disuniti ed è venuta fuori tutta la qualità del Napoli. Dobbiamo migliorare la condizione fisica, anche per il calcio che vuole il mister, dobbiamo fare un lavoro importante e aumentare l’intensità ma questo lavoro deve partire dalla testa: dobbiamo avere la mentalità di fare male agli avversari, perché se facciamo solo il compitino poi diventa difficile. Quanto tempo ci vorrà per vedere la mano di De Zerbi? Un po’ di tempo ci vorrà sicuramente perché è un calcio diverso, molto propositivo. Dobbiamo avere coraggio perché la squadra ha qualità. Cosa ci ha chiesto Zamparini? Niente di particolare, ha fatto l’in bocca al lupo a tutti quanti”.

Commenti