Il Napoli risponde per le rime ai bianconeri

La Juventus chiama ed il Napoli risponde presente. Al successo di misura del Barbera, da parte della vecchia Signora, gli azzurri replicano battendo il Chievo di Ralando Maran, a Fuorigrotta, col punteggio classifico all’ inglese,  grazie alle reti di Gabbiadini, tornato finalmente al gol e di Hamsik, che ieri è diventato mister 100 reti, nella speciale classifica dei marcatori azzurri di tutti i tempi. La formazione di Sarri pertanto resta attaccata alla squadra di Allegri, con 14 punti, ad una sola lunghezza di distanza. In verità il Napoli non ha fatto una grandissima partita, tuttavia ha raccolta senza fatica quello che cercava, ossia la vittoria, per giunta, gestendo benissimo il doppio  vantaggio acquisito nel primo tempo e rimanendo la porta di Reina inviolata. Il portiere spagnolo  si è goduto una serata di assoluto riposo, mai impregnato seriamente dai clivensi. La palma di migliore in campo, va,  ovviamente,  al capitano, non solo per il sigillo numero 100, ma anche per il grande lavoro, che ha svolto in mezzo al campo.  Marek  sempre  più bandiera di questo Napoli!

Commenti