Imparato: “In Europa il gioco del Napoli può ancora migliorare, Maksimovic è un ottimo giocatore”

GAETANO IMPARATO, giornalista de La Gazzetta dello Sport a FUORI GARA su Radio Punto Zero: “L’arma in più del Napoli è l’approccio alle partite, la conferma c’è stata contro il Benfica. Col senno di poi è facile essere contenti, ma ho apprezzato la scelta di Sarri di non indugiare sul turnover e mi convince sempre più Hamsik, che sta uscendo alla distanza nei big match. Il Benfica è una squadra fortissima ma Sarri è riuscito a farcelo dimenticare per novanta minuti. Sono, però, anche “preoccupato” perché dopo questo super avvio la partita di Bergamo sarà già fondamentale, potrà essere lo snodo dell’annata in caso di risultato positivo, di sorrisi a fine gara. In Europa il gioco del Napoli può ancora migliorare tantissimo. Maksimovic? È un ottimo giocatore, la partita col Benfica non fa testo. Bisogna dargli tempi. Più una squadra gioca bene, più è difficile per i nuovi inserirsi a pieno regime. Hamsik è sempre stato leader, lo vuole mezza Europa ed ora, con Sarri, gioca nel suo ruolo da più di un anno. Avevo la pelle d’oca quando qualcuno voleva cederlo. Hamsik regista è una bella idea, è un ruolo che spesso ha ricoperto anche in nazionale, ma bisognerà vedere cosa accadrà, tutto dipenderà anche dai suoi compagni”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!