Scotto: “Il Napoli è una bella squadra ma deve ancora crescere”

GIOVANNI SCOTTO, giornalista de Il Roma, esperto di mercato a FUORI GARA su Radio Punto Zero: “Nel primo tempo il Benfica ha giocato quasi alla pari del Napoli, nella ripresa è calato vistosamente, è andato in tilt e gli azzurri ne hanno approfittato. Nel finale abbiamo avuto l’ennesima conferma che il Napoli è una bella squadra ma deve ancora crescere. La squadra è composta da giovani che non hanno ancora la giusta esperienza. Lo stesso Sarri, inesperto in Europa, sta ancora cercando di far capire ai suoi come gestire le gare, senza per forza giocare benissimo, magari addormentando la partita. Mi auguro Sarri rimanga a lungo a Napoli, sta tracciando la strada giusta, per fortuna il bel gioco non ha clausole rescissorie. Nonostante l’errore sul secondo goal subito, Ghoulam è stato tra i migliori in campo, come Hamsik. Se Hysaj vale 55 milioni, l’ammontare della sua clausola, il terzino algerino ne vale anche di più, magari 60 milioni, perché è un giocatore più maturo ed esperto. Il rinnovo arriverà presto. A gennaio dovrebbe arrivare un terzino duttile, utile sia a destra che a sinistra. Vrsaljko e Darmian continuano a piacere. Entrambi hanno problemi con le rispettive squadre, ma dubito che l’Atletico Madrid ed il Man Utd possano liberarsi a cuor leggero dei due calciatori. Credo che arriverà un giocatore meno esperto, magari un giovane di prospettiva, come Rog o Zielinski”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!