Napoli, Halloween: Mertens si veste da Insigne

Mertens e sua moglie vestiti da Insigne e Hamsik (foto da Instagram)

Il 31 ottobre scorso il Napoli era a Instanbul, in vista della sfida di Champions contro il Besiktas. La festa della notte delle streghe è stata recuperata in seguito. E i costumi dell’attaccante belga e di sua moglie sono diventati virali

Il 31 ottobre, la notte di Halloween, il Napoli era a Instanbul in vista dell’impegno di Champions del giorno dopo contro il Besiktas. Pochi giorni dopo, i calciatori azzurri hanno deciso di recuperare la festa per la notte delle streghe. Nessun travestimento horror ma idee, geniali. Spicca Dries Mertens che ha deciso di indossare i panni del rivale in campo Lorenzo Insigne: capelli biondi e montatura di occhiali molto vistosa. Non mancano nemmeno i tatuaggi, finti e il numero 24 sulla maglia azzurra.

La moglie dell’attaccante belga Kat, ha scelto invece la tenuta alla Marek Hamsik: cresta e numero 17 sulle spalle. Anche in questo caso, ecco i tatuaggi finti. I “costumi” così originali sono stati postati poi su Instagram, diventando virali in pochi attimi. In una di queste foto, c’era il capitano azzurro stesso vestito da diavolo. “Ora chiamateci pure Dries Insigne e Kat Hamsik”, ha commentato sul suo account la moglie di Mertens. Il giocatore, invece: “Quando tu e tua moglie non avete costumi per Halloween”.
 

Fonte: SkySport

Commenti