Napoli: Callejon recupera, Albiol torna dopo 50 giorni di assenza

Il Napoli di Sarri, questo pomeriggio a Udine, potrà contare su un ritorno molto importante. Finalmente, dopo oltre cinquanta giorni di assenza,  per un problema al bicipite femorale sinistro, Albiol riprenderà il suo posto accanto a Koulibaly, nel reparto arretrato della formazione partenopea. Un sospiro di sollievo per il tecnico e per i tifosi napoletani che hanno rimpianto non poco la mancanza del difensore spagnolo.  Altra nota lieta il recupero di Callejon il quale è riuscito a smaltire l’attacco febbrile che lo aveva colpito nei giorni scorsi. L’esterno destro azzurro, quindi dovrebbe partire dall’inizio, per poi essere sostituito, nella ripresa da Giaccherini.

Queste sembrano le intenzioni di Sarri che difficilmente rinuncia ad un giocatore dalle caratteristiche del nazionale iberico. Tuttavia non è detto che Giaccherini non possa giocare dal primo minuto in luogo di Insigne che non sta attraversando un buon momento. L’allenatore azzurro scioglierà ogni dubbio soltanto a qualche  ora dal fischio di inizio del match. Sicuramente i difensori esterni saranno Hysaj e Ghoulam, il trio centrale composto da Hamsik, Diawara ed Allan , mentre da punta centrale fungerà,  nuovamente Dries Mertens, in forma smagliante come ha dimostrato col suo Belgio. Infine attaccanti esterni, come detto,  Callejon a destra e Insigne o Giaccherini a sinistra.

Commenti

Questo articolo è stato letto 795 volte