Azzurri costretti a rispondere alle vittorie delle antagoniste

La quindicesima giornata del massimo campionato avrà il suo epilogo solo stasera con le due ultime gare in programma, ovvero Napoli – Sassuolo e Inter Fiorentina. Le gare disputate ieri hanno visto le vittorie di tutte le squadre che precedono il Napoli in classifica, escluso la Juventus incappata nel k o di Marassi, contro i rossoblù. Milan, Roma, Lazio, Atalanta e Torino hanno fatto bottino pieno, quindi ora tocca agli azzurri rispondere per le rime alle rivali. Contro la formazione emiliana non si può prescindere dalla vittoria ma occorre un’inversione di tendenza rispetto all’ultimo match inguardabile contro la Dinamo Kiev.

Quello in Champions non era altro che la brutta copia del Napoli che conoscevamo, contro il Sassuolo, stasera serve il vero Napoli, la squadra che fino a qualche mese fa era spettacolare. Per scardinare la difesa emiliana Sarri ha deciso di dare fiducia a Gaabbiadini, nuovamente titolare nel ruolo di punta centrale. Il nostro auspicio è che l’attaccante azzurro possa finalmente sbloccarsi e regalare ai 50.000 sugli spalti un gol, magari vincente che porti serenità e tranquillità in vista dei prossimi difficili impegni che attendono la squadra.

Commenti