Inter alle prese con il fair play Uefa: serve la Champions o uno sponsor ‘pesante’

Inter alle prese con il fair play Uefa: serve la Champions o uno sponsor 'pesante'Stefano Pioli (ansa) MILANO – Con tre punti in tasca, l’Inter si presenta venerdì sera al San Paolo contro il Napoli. Dopo il pari agguantato contro il Milan nei minuti finali del derby e la vittoria, poco convincente, contro la Fiorentina di lunedì sera, la squadra di Stefano Pioli ha un nuovo e delicato match da giocare e, possibilmente da vincere, per rincorrere chi sta davanti in classifica e non perdere il treno che porta in Champions League, obiettivo di Suning. Un posto nell’Europa che conta permetterebbe, infatti, al club nerazzurro di aver minor affanno nel mantenere fede all’accordo con l’Uefa firmato due anni fa. In alternativa servirebbe una sponsorizzazione ‘pesantè – economicamente parlando – oppure, all’abbisogna, esiste l’intramontabile via che porta al taglio della rosa per diminuire il monte ingaggi. In tal senso, durante il mercato di gennaio toccherà il diesse Piero Ausilio cedere i vari giocatori in esubero come Biabiany, Jovetic etc…. Finanziariamente parlando, pertanto, sarebbe stato meglio in estate prendere uno solo tra Joao Mario e Gabriel Barbosa, ma si sa, la proprietà cinese vuole per l’Inter solo grandi campioni. E, di fatti, in questo senso si sta muovendo la dirigenza nerazzurra per il mercato estivo.

Detto questo, quindi, è bene che i nerazzurri si concentrino a vincere sul campo. Per la sfida contro la squadra di Maurizio Sarri, il tecnico interista ha recuperato Palacio, ma deve ancora sciogliere un dubbio a centrocampo. La questione fondamentale sembra essere legata alla posizione del trequartista. Banega o Joao Mario? L’argentino lunedì sera a San Siro con la Fiorentina è stato discontinuo, spegnendosi completamente nel secondo tempo. Mentre il portoghese, entrato al 1′ della ripresa al posto di Kondogbia, è apparso poco lucido. Nonostante tutto è possibile che alla fine scenda in campo titolare proprio Joao Mario, con Banega in panchina pronto ad entrare a gara in corso. In difesa, dopo la discreta prestazione, l’allenatore potrebbe confermare Ranocchia al fianco di Miranda.

Inter

serie A
Protagonisti:
Stefano Pioli

Fonte: Repubblica

Commenti