Hamsik deciso: “E’ una finale, non giocheremo per il pareggio”

E’ stato il Capitano del Napoli, Marek Hamsik, ad accompagnare Maurizio Sarri nella consueta conferenza stampa pre match di Champions. Ecco le dichiarazioni dello slovacco:

90′ che contano tantissimo.Sì, è una finale per davvero e dovremo essere pronti ad affrontarli in maniera straordinaria”. 

Avete studiato l’avversario?“Sicuramente guardiamo i filmati dell’avversario, abbiamo già visto dei filmati del Benfica. Palle ferme possono essere decisive, con un gol fatto o subito”.

Cosa puoi dare in più al gruppo, tu che ne hai vissute già tante e stai vivendo un grande momento.Sappiamo che è una finale e dobbiamo dare il massimo, ognuno deve dare il suo massimo. La forza è il gruppo, da soli non si vince. Io sto facendo bene, ma posso fare ancora di più”. 

 Riuscirete a non pensare all’altra sfida? “Non dobbiamo guardare agli altri, ma solo a noi stessi ed a cosa sappiamo fare. Andremo in campo con la testa libera. Giocare il nostro calcio è la nostra forza”.

Pensate ad una possibilità di una eliminazione? “Non pensiamo in negativo, pensiamo che possiamo farcela, abbiamo la forza per farcela”.

Che atteggiamento avrà il Napoli in campo?Non veniamo qui per difenderci, veniamo qui per fare il nostro calcio, come all’andata ed in tutte le partite. Vedremo il solito Napoli, non penseremo al pareggio”. 

E’ una gara da dentro fuori, come ci arrivate dopo l’Inter? “Se guardiamo prestazioni sono sempre state buone, abbiamo dominato anche col Sassuolo e ci giochiamo tutto. Passare per noi è fondamentale, sappiamo sarà difficile, ma ce la giochiamo e possiamo farcela”. 

Commenti