Napoli: notte prima degli esami

Vigilia di Champions League per gli azzurri, chiamati, domani sera in quel di Lisbona a sostenere un vero e proprio esame di maturità, per cui parafrasando il noto film di qualche anno fa,  è proprio il caso di dire che per il Napoli, ci sarà la notte insonne di prima degli esami.

Un esame senza appello che dirà se il Napoli è maturo abbastanza per guadagnarsi gli ottavi di Champions nella serata bollente del catino dello stadio Da Luz, contro una squadra che necessita soltanto della vittoria per passare il turno. Ricordiamo invece che alla formazione partenopea basterebbe anche il pari per la certezza del raggiungimento del passaggio alla prossima fase. I dubbi di Sarri sono gli stessi dell’alunno che ha studiato molto però teme il contraccolpo psicologico che ti blocca la memoria. Gabbiadini o Mertens? Il rebus degli ultimi tempi ricorre ancora nella mente del’allenatore: il dilemma  potrebbe essere risolto utilizzando entrambi e cominciando Benfica-Napoli con Insigne momentaneamente in panchina. Ma questo lo scopriremo solo vivendo!

Commenti

Questo articolo è stato letto 791 volte