Le pagelle di Crotone-Pescara: Cordaz ancora protagonista, male il centrocampo ospite

Le pagelle di Crotone-Pescara: Cordaz ancora protagonista, male il centrocampo ospiteCordaz para il rigore (ansa) CROTONE
CORDAZ 7: secondo rigore parato dopo quello contro il Milan. Sul successo calabrese c’è anche la sua firma
SAMPIRISI 6: partita ordinata
CECCHERINI 6: bene fino al pareggio di Campagnaro sul quale ha qualche colpa
FERRARI 7: decisivo quando realizza il suo primo gol in A
MARTELLA 6: senza squilli la sua partita, ma fa il suo compito
BARBERIS 6: a centrocampo gioca bene ma ha la colpa di fare fallo da rigore su Memushaj
CAPEZZI 5,5: buona partita fin quando si fa cacciare per doppia ammonizione
ROHDEN 7: svedese di sostanza, lavoro oscuro e tanto fiato
FALCINELLI 6: stavolta lascia il calcio di rigore a Palladino. Lotta contro la difesa abruzzese (SIMY sv)
PALLADINO 7: oltre al rigore trasformato, è decisivo per la sua esperienza (SALZANO sv)
TROTTA 5,5: fa a sportellate con Campagnato e Gyomber e ne paga le conseguenze in zona-gol (STOIAN 6.5: sua la punizione-assist per il 2-1 di Ferrari)

PESCARA
BIZZARRI 6: nessuna parata difficile
ZAMPANO 5,5: spesso si sgancia in avanti, ma non incide
CAMPAGNARO 6: commette il fallo di mano che concede rigore al Crotone, poi si fa perdonare segnando il momentaneo 1-1
GYOMBER 5,5: combatte come può, un’ammonizione nei primi minuti lo penalizza
CRESCENZI 6: suo l’assist per il gol di Campagnaro
BRUGMAN 5: sovrastato dal centrocampo del Crotone
MEMUSHAJ 5: anonimo e quando si fa notare sbaglia un rigore importantissimo (PETTINARI 5,5: perde il duello che porta Ferrari al gol anche se a dire il vero subisce un fallo che pare netto)
VERRE 5: partita senza squilli, sempre in ritardo e anticipato (MANAJ 5: entra per irrobustire l’attacco ma pasticcia)
BENALI 5,5: prova a farsi vedere in avanti ma accusa la confusione tattica di Oddo
PEPE sv: si fa male dopo un quarto d’ora (AQUILANI 5: prova a predicare ma lo fa nel nulla. Nella ripresa ingenuo nel rimediare due gialli)
CAPRARI 5,5: si muove bene, ma viene condizionato dalla brutta partita della sua squadra

DAMATO 4,5: non bene. Il rigore per il Crotone non c’è e il gol di Ferrari è viziato da un fallo

crotone calcio

pescara calcio
serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 287 volte