Gasperini: “Miglior gara dell’anno, ko che brucia”

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, durante il ko contro l’Udinese (foto Getty)

“E’ veramente strano, non è certo questa una partita che ci ridimensiona. Per noi forse la miglior gara giocata quest’anno, con tante occasioni da gol così finire il primo tempo in svantaggio… è stata una giornata sfortunata. Abbiamo preso gol a due minuti dal 45’, è stata quasi un’azione da rugby. Poi abbiamo pareggiato subito e sembrava avessimo la gara in mano, ma abbiamo perso un po’ di energie e dopo il gol di Fofana siamo andati in difficoltà”, ha commentato Gian Piero Gasperini dopo la sconfitta della sua Atalanta contro l’Udinese all’Atleti Azzurri di Italia.

“Il mercato? Non ci condiziona” – L’allenatore dell’Atalanta commenta ancora la prestazione dei suoi e applaude il portiere bianconero: “Il nostro primo tempo è stato straordinario, Karnezis ha fatto grandi parate. Il risultato è negativo, ci brucia. Ma sappiamo che il calcio è fatto anche di questi momenti”, prosegue Gasperini. “Questo è un ambiente sano, forte. Il mercato non ci ha condizionato. Le partite di calcio sono anche questo, poi magari quando meno te lo aspetti perdi le partite. Ma continuiamo a costruirci delle soddisfazioni su queste basi”, conclude l’allenatore dell’Atalanta. Sconfitta sì, ma immeritatamente. Almeno secondo Gasperini.

Fonte: SkySport

Commenti