IPPICA – Rania Lest, tattica e sprint nel gp Royal Mares ad Agnano

Rania Lest allenata e guidata al meglio dal driver emiliano Alessandro Gocciadoro vince il gran premio Royal Mares (gruppo 2 euro 45.100) disputato sulla pista di Agnano, confermando la grande tradizione dell’allevamento italiano in quella che è l’unica corsa internazionale per sole femmine anziane. Una corsa tattica in cui Terra Dell’Est con in sediolo Pippo Gubellini finita seconda, era partita fortissimo, ma Rania Lest riusciva a mettersi nella sua scia e nei 150 finali trovava il varco per sprintare verso il traguardo in 1.13.1. L’allieva di Gocciadoro chiude dunque alla grande un anno di prestazioni di altissimo livello. Soddisfatto il proprietario Stefano Ciappi che in premiazione ha ritirato i trofei d’onore per i colori toscani di Leonardo Cecchi, consegnati dalla famiglia D’Angelo per l’Allevamento Garigliano. Terza Paris Dany con Mario Minopoli junior. Rottura per Radiofreccia Fi. Ordine di arrivo 7-2-9-4.

Ufficio Stampa
Ippodromi Partenopei srl – Ippodromo di Agnano

Commenti