Spezia, Datkovic in gruppo: terapie per Nené

L’esultanza dello Spezia dopo il passaggio agli ottavi di Coppa Italia (Lapresse)

La prestazione c’è stata ma solo a metà. Tant’è che il risultato finale proprio non è arrivato, contro una Spal attualmente seconda in classifica di B a braccetto con Frosinone e Benevento. Lo Spezia di Di Carlo vuole lasciarsi alle spalle la sconfitta di Ferrara e pensa già al futuro che ha già un nome ben preciso: sabato 17 ecco il match contro il Perugia, in casa. Per uno scontro diretto in piena regola, con vista playoff: la squadra di Bucchi si trova al quinto posto in solitaria, a 29 punti, Spezia decimo fermo a 23.

Datkovic in gruppo – E questo pomeriggio la squadra di Di Carlo è tornata al lavoro in vista della sfida casalinga contro il Perugia in programma sabato prossimo, 17 dicembre, alle ore 15:00 sul terreno del ‘Picco’. Sotto un tiepido sole, la prima seduta settimanale si è sviluppata su esercitazioni di mobilità articolare, tecnica individuale e di gruppo (a cui hanno partecipato anche i portieri), e, a chiudere, per chi ha giocato a Ferrara, lavoro atletico dedicato (carichi di lavoro modulati per alcuni elementi del gruppo), partitella a ranghi misti e lavoro atletico per il resto. Regolarmente con i compagni sia Datkovic che Crocchianti, con Errasti e Tamas che hanno proseguito nella tabella di lavoro personalizzato di recupero; rientrato alla base anche Nenè che ha svolto terapie. Il programma di lavoro settimanale stilato dallo staff tecnico bianco prevede per domani una doppia seduta di lavoro (ore 10:15 / ore 15:00) e poi singole sedute pomeridiane fino alla rifinitura di venerdì.
 

Fonte: SkySport

Commenti