Chievo, Maran contro le assenze: “A Roma con determinazione e coraggio”

Chievo, Maran contro le assenze: "A Roma con determinazione e coraggio"Rolando Maran (lapresse) VERONA – Un Chievo con molte defezioni quello che va a Roma a sfidare la squadra di Spalletti. Niente da fare per Castro, out con Gobbi e Hetemaj; sarà della partita Gamberini, ma in difesa le soluzioni per Rolando Maran sono ridotte all”osso viste le defezioni di Cacciatore e Cesar. “Come giocheremo? Con la determinazlone e con il coraggio con cui affrontiamo tutte le partite. E’ bello sentire che c’è questo rispetto per il Chievo – aggiunge il tecnico dei gialloblù durante conferenza stampa della vigilia – perché secondo me se lo merita”. Il Chievo, attualmente decimo, potrebbe concludre il 2016 nel lato sinistro della classifica. A destra giocherà quindi Izco, con Frey a sinistra e Dainelli con Spolli, favorito su Gamberini, come centrali. A centrocampo spazio invece a Rigoni con Radovanovic e De Guzman mentre Birsa giocherà alle spalle di Meggiorini e Inglese, preferito a Pellissier. Out per infortunio anche Sardo e Seculin. “Ho comunque grande fiducia, non mi sono mai lamentato se manca un giocatore. Abbiamo una lunga lista di indisponibili, ma sono convinto che andremo a Roma per fare il massimo”, conclude.
Probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Izco, Dainelli, Spolli, Frey; Rigoni, Radovanovic, De Guzman; Birsa; Meggiorini, Inglese.
Chievo Verona

serie A
Protagonisti:
rolalndo maran

Fonte: Repubblica

Commenti