Inter, Zanetti: “Suning vuole fare la storia”

Zanetti con la proprietà dell’Inter Suning (Getty)

Parola a Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter. L’argentino è intervenuto in conferenza stampa al Globe Soccer Award di Dubai e si è soffermato sul presente del club ma senza tralasciare quello che sarà il futuro con Suning: “Il calcio sta crescendo, io sono vicepresidente dell’Inter e la proprietà è cinese. Suning è una proprietà seria, vuole aprire un ciclo e fare la storia. Possiamo fare cose ancora più importanti e, attraverso i valori del club, tornare a essere protagonisti. Un’Inter ancora grande? È il nostro obiettivo. Suning ha grandi ambizioni, ha idee chiare e vogliamo che l’Inter torni a lottare per essere protagonista nelle competizioni più importanti”.

Gli anni da giocatore – “Durante la mia carriera io ho capito che senza sacrificio non si può fare nulla. In Italia ho imparato tantissimo, sono stato fortunato di aver giocato con l’Inter, che mi ha dato tanto e insegnato la cultura del lavoro. Per me grazie a questo posso affrontare tutte le sfide”.

Fonte: SkySport

Commenti