Inter, dalla Cina via libera per il rinforzo a centrocampo. Felipe Melo saluta

Inter, dalla Cina via libera per il rinforzo a centrocampo. Felipe Melo salutaFelipe Melo (agf) MILANO – Dalla Cina, ovvero dal boss di Suning Jindong Zhang è arrivato il sì per l’acquisto di un rinforzo a centrocampo. Ora si valuta. Il nome in pole – a meno di clamorose sorprese – dovrebbe essere quello di Lucas Leiva del Liverpool. L’ok del giocatore c’è da tempo, quello del club inglese, per il prestito, pure. Mancava solo il via libera di Suning, arrivato in queste ore. Leiva, come detto, piace, ma a priori i nerazzurri non scartano, anzi stanno ragionando anche su Luiz Gustavo, per il quale il Wolfsburg non avrebbe ancora dato il via libera al prestito e su Lassana Diarra del Marsiglia già cercato la scorsa estate. L’ultimo nome della lista, ma non per importanza, è Milan Badelj della Fiorentina. La Viola chiede 12 milioni per lasciar partire il calciatore. L’operazione potrebbe essere imbastita, ma solo con l’inserimento di Stevan Jovetic, ormai fuori dai piani del tecnico Stefano Pioli. 

Non solo del futuro prossimo, durante le riunioni tra mister Zhang, il figlio Steven, i vertici del colosso di Nanchino, il diesse Piero Ausilio e l’allenatore nerazzurro, oltre a pianificare il domani più prossimo della squadra (i rinforzi per gennaio), è stato toccato – non approfondito -anche il tema legato al mercato estivo, durante il quale Suning ha intenzione di investire cifre da capogiro per allestire una rosa da Champions. Se a giugno l’Inter sarà libera di muoversi e spendere senza i retaggi del FPF ora no. Quindi, in questa finestra di mercato il controllo dei numeri è sovrano, a meno che, i dirigenti di corso Vittorio Emanuele riescano a piazzare diverse cessioni. La prima – nella sostanza – è già definita. Si tratta di Felipe Melo, che ha già svolto le visite mediche con il Palemiras. Il centrocampista dovrebbe restare direttamente in Brasile senza rientrare in Italia. Sulla lista di partenza ci sono anche Santon (Sampdoria), Gnoukouri, Palacio e Kondogbia, quest’ultimo, se verrà ceduto, sarà con la formula del prestito per evitare minusvalenze. Poi c’è Jovetic, come detto una delle destinazioni è la Fiorentina (il tecnico Sousa non sarebbe soddisfatto), l’altra pista porta in Turchia, al Fenerbahçe.

EDERSON PER IL POST HANDANOVIC – L’Inter si guarda intorno per trovare il sostituto di Samir Handanovic. Secondo quanto riportato da O Jogo, i nerazzurri avrebbero messo gli occhi sul portiere del Benfica, Ederson. In tal senso, il club portoghese si starebbe muovendo per trovare il sostituto: Joel Pereira del Belenenses e il serbo Vanja Milinkovic-Savic del Lechia Danzica i nomi in lista.
 

Inter

serie A
suning
calcio
Protagonisti:
Felipe Melo
lucas leiva

Fonte: Repubblica

Commenti