Napoli, “Befana” speciale per i bimbi in ospedale

Bellissima iniziativa dei tifosi del Napoli che con cori e striscioni hanno fatto sentire la loro vicinanza ai bambini ricoverati all’ospedale pediatrico. In serata, poi, hanno ricevuto la visita di Reina e Insigne

Iniziativa da applausi – Una giornata dal sapore speciale in casa Napoli. In mattinata la bella iniziativa che ha avuto come protagonisti Hamsik, Mertens e Pavoletti: i tre giocatori azzurri, infatti, hanno fatto visita al carcere minorile di Nisida insieme al ministro di Grazia e Giustizia Andrea Orlando. Momenti di grande gioia per i detenuti che hanno potuto trascorrere alcune ore a stretto contatto con alcuni dei loro idoli. Dal carcere minorile di Nisida all’Ospedale Pediatrico della città: protagonisti Reina e Insigne, che in serata hanno portato dei doni ai bambini ricoverati nella struttura.

L’affetto dei tifosi – Ma a regalare loro un sorriso anche il grande affetto dei tifosi del Napoli che hanno fatto sentire la loto vicinanza dall’esterno dell’Ospedale: “D”ai ragazzi non mollate”, uno dei cori intonato dai tifosi. Che poi hanno esposto anche un striscione: “Cara Befana, vicino ai regalini porta la salute ai bambini”. Dimostrazione d’affetto che non conosce tifo e colori, ma che non può non regalare un applauso speciale a tifosi e calciatori del Napoli.

Fonte: SkySport

Commenti