Chievo, Maran avvisa: ”Dimostriamo di non essere arrugginiti”

Chievo, Maran avvisa: ''Dimostriamo di non essere arrugginiti''Rolando Maran  VERONA –  “Sono convinto che il Chievo ripartirà di slancio come abbiamo chiuso, anche se con una sconfitta ma con una buona prestazione”. Il tecnico dei veneti Rolando Maran è ottimista alla vigilia della gara di campionato con l’Atalanta, prima gara del 2017 dopo il ko dell’Olimpico contro la Roma che aveva chiuso l’anno solare.

“ATALANTA SQUADRA DIFFICILE” – Il 2016 è stato un anno ottimo per i clivensi, Maran cerca di iniziare con il piede giusto anche nella nuova annata anche se riconosce i valori dei bergamaschi: “Quando riparti devi verificare se hai il piglio di quando hai lasciato o se magari sei un po’ arrugginito – ha proseguito in conferenza stampa – Incontriamo una squadra difficile, lo dimostrano il campionato e i numeri, dovremo farci trovare subito a pieni giri. L’Atalanta ha entusiasmo e qualità, se andiamo a vedere ha un mix di giocatori esperti e giovani di grande qualità, conosciamo le difficoltà ma siamo preparati per una garande partita, vogliamo far bene e spingere sull’acceleratore come abbiamo sempre fatto”.

OUT CACCIATORE – Non ce la fa Cacciatore: al suo posto giocherà Frey. Maran conferma poi che non saranno recuperati Rigoni, Sardo, Hetemaj e Seculin. Su Izco: “Valuteremo nelle rifinitura”, dice il tecnico gialloblù. In attacco con Meggiorini Pellissier favorito su Inglese.

serie A

Chievo Verona
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 234 volte