Inter, Jovetic va al Siviglia: trovato l’accordo

Inter, Jovetic va al Siviglia: trovato l'accordoStevan Jovetic (agf) MILANO – L’incontro in sede tra i dirigenti nerazzurri, Stevan Jovetic e il suo agente per il trasferimento dell’attaccante al Siviglia è terminato. L’affare si può dire virtualmente concluso. Il nodo da sciogliere era legato alla formula con la quale il calciatore si sarebbe trasferito in Spagna. La volontà dell’Inter era cedere Jo Jo in prestito con obbligo di riscatto, la società andalusa puntava al prestito con diritto di riscatto. Nel pomeriggio, il direttore sportivo del Siviglia, Monchi, in conferenza stampa insieme al presidente José Castro, aveva spiegato così l’affare per il montenegrino: “L’interesse nei confronti di Jovetic è reale, però c’è un ostacolo importante perché l’Inter vuole pianificare un’operazione che per noi non è soddisfacente. Stiamo cercando di venire ad un punto di incontro. Siamo ottimisti perché abbiamo la volontà del giocatore”.

Alla fine, dopo circa meno di tre ore, l’accordo è stato trovato. L’attaccante, da tempo fuori dai piani tecnici di Stefano Pioli e prima di Frank De Boer, giocherà nella Liga in prestito con diritto di riscatto. Nelle prossime il club di Suning dovrebbe ufficializzare l’affare. Intanto, Roberto Gagliardini resta sempre ad un passo dall’Inter. In serata il presidente dell’Atalanta Percassi sarà relazionato dai suoi dirigenti circa la trattativa, che a meno di clamorosi colpi di scena è virtualmente terminata. Così come per Jovetic, anche per Gagliardini è solo questione di ore. Domani dovrebbe essere il giorno di Gnoukouri al Crotone in prestito. Resta da convincere il calciatore. Per quanto riguarda il campo, invece, oggi giornata di riposo per i nerazzurri. La ripresa in vista della gara di sabato sera contro il Chievo è fissata per domani.

Inter

serie A
Protagonisti:
stean jovetic

Fonte: Repubblica

Commenti