Bologna, Donadoni: ”Crotone squadra ‘cattiva’, non sarà facile”

Bologna, Donadoni: ''Crotone squadra 'cattiva', non sarà facile''Roberto Donadoni (agf) BOLOGNA –  Sarà Crotone-Bologna, sabato alle 18, ad aprire il girone di ritorno della Serie A. Roberto Donadoni non si fida dei calabresi, attualmente fanalini di coda in classifica con il Pescara: “Hanno una classifica difficile ma è comunque una squadra quadrata, in campo la cattiveria agonistica fa una enorme differenza”.

BENVENUTO PETKOVIC – “Il campo sintetico ci ha concesso di allenarci bene, perché sull’erba in questi giorni era difficile”, aggiunge Donadoni che a Crotone potrà contare su Bruno Petkovic, arrivato in settimana dal Trapani: “E’ un giocatore di grandi doti tecniche e fisiche – svela l’ex ct della Nazionale – Gli ho detto che questa per lui è una grande chance. Ama giocare punta centrale, può fare anche la seconda punta ma l’importante è che sia molto coinvolto”.

OK GASTALDELLO – Per Donadoni buone notizie dall’infermeria: “Gastaldello a smaltito completamente il problema che aveva, si è allenato senza fastidi”. La prossima settimana, il Bologna sarà impegnato nell’ottavo di Tim Cup contro l’Inter: “Dopo Crotone si andrà a San Siro, sarà bello e stimolante – conclude il tecnico rossoblù -. Sicuramente ce la giocheremo, mi piacerebbe molto andare avanti”.

bologna fc

serie A
Protagonisti:
roberto donadoni

Fonte: Repubblica

Commenti