Joao Mario scherza: “CR7 all’Inter? Ci penso io”

Cristiano Ronaldo e Joao Mario con la maglia del Portogallo (Getty)

Col sorriso sulle labbra, il centrocampista nerazzurro ha risposto a una domanda sul possibile approdo in nerazzurro del fuoriclasse del Real, e suo compagno in nazionale: “Ci sto parlando, ma è difficile…”

La potenza economica del Gruppo Suning esalta i tifosi nerazzurri, pronti a sognare un mercato in grande stile da giugno. Scherzando, Joao Mario ha sparato un po’ troppo in alto. Nell’ultima puntata di Caffè Doppio di Inter Channel gli è stato chiesto se sta provando a convincere il suo amico Cristiano a trasferirsi a Milano. Magari per vestirsi di nerazzurro.

Immaginare che il Real lasci partire il suo fuoriclasse è pressoché impossibile. Ma il centrocampista, ovviamente, sta a gioco: “Cristiano Ronaldo è la bandiera del Portogallo, la nostra bandiera – ha detto alla tv del club -, il nostro giocatore più importante anche se in tutta la nazionale c’è molta qualità”. Poi la domanda: “Quando viene all’Inter? Sto parlando con lui (risate, ndr). Diciamo però che … è difficile”. Infine descrive il suo rapporto con il compagno di nazionale: “Cristiano non è solo un compagno, è soprattutto un amico. E’ una brava persona, un leader nato”.
 

Fonte: SkySport

Commenti