Napoli, riecco Milik: il polacco convocato per Bologna

NAPOLI – “Yabba Dabba Doo”. Arek Milik ha fatto il verso ai Flintstones per festeggiare su Twitter la sua prima convocazione dal 2 ottobre. Il bomber polacco si è messo alle spalle la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e Maurizio Sarri ha rotto gli indugi: l’ex attaccante dell’Ajax sarà con la squadra sabato sera a Bologna e si accomoderà in panchina. Milik ha voluto ringraziare tutti con un video. “Spero di poter tornare presto in campo – ha spiegato – e dedicare un gol ai tifosi del Napoli che mi hanno sostenuto in questi mesi  con grande affetto”. Non sarà titolare al Dall’Ara, ma la strada è ormai tracciata. Presto pure Milik potrà offrire il suo contributo e le soluzioni a disposizione di Maurizio Sarri aumentano considerando che scalpita pure Leonardo Pavoletti che cerca il primo gol in azzurro. L’investimento del mercato di gennaio spera di mettersi in mostra già contro il Bologna: dovrebbe entrare nella ripresa per rifinire la condizione. TOCCA ANCORA A MERTENS – Al centro del tridente sarà ancora una volta il turno di Dries Mertens. Sarri non cambierà la formula collaudata: Callejon e  Insigne avranno il compito di supportare il belga e mettere in difficoltà la retroguardia rossoblù.

LE ALTRE SCELTE – In difesa rientra Koulibaly: lui e Albiol costituiscono la coppia centrale più affiatata. Basta dare un’occhiata ai numeri per rendersene conto: senza il franco-senegalese, il Napoli ha incassato undici reti in otto partite ufficiali. In mediana, invece, spazio a Diawara. L’ex di turno non riceverà una grande accoglienza dopo il divorzio traumatico dal Bologna, ma punta comunque ad una grande prova. Sarà affiancato da Zielinski, favorito su Allan, e Hamsik.

I CONVOCATI DI SARRI – Manca ancora Tonelli che è acciaccato. Ecco l’elenco completo: Reina, Rafel, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Strinic, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccheirni, Callejon, Pavoletti, Insigne, Mertens, Milik.

IN SETTEMILA AL DALL’ARA – Massiccia la presenza dei sostenitori azzurri allo stadio, come da tradizione. Saranno circa settemila e si sistemeranno nel settore ospiti e in curva San Luca.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
arkadiusz milik

Fonte: Repubblica

Commenti