Lazio, Lotito glissa su Biglia: “Il rinnovo? Chiedetelo a lui…”

Lazio, Lotito glissa su Biglia: "Il rinnovo? Chiedetelo a lui..."(agf) ROMA – Si aspetta ancora la firma di Lucas Biglia sul rinnovo di contratto. Intercettato a margine di un evento che si è tenuto al Ministero della Pubblica Istruzione, Lotito ha glissato sull’argomento rispedendo il tutto nelle mani dell’argentino: “Il rinnovo di Biglia? Chiedetelo a lui…”. Il presidente della Lazio è più preciso quando deve commentare il prolungamento della partnership con la Macron quale sponsor tecnico fino al 2022: “La decisione di rinnovare per ulteriori cinque anni testimonia la fiducia reciproca nei programmi delle due aziende. Con Macron abbiamo in programma un ulteriore sviluppo della rete commerciale e progetti importanti che andranno al di là della semplice sponsorizzazione tecnica”.

TESTIMONIAL MURGIA – Faccia da bravo ragazzo e vestito elegante con la divisa di rappresentanza della Lazio. Non poteva essere scelto testimonial migliore di Alessandro Murgia per il programma sperimentale “Studenti e atleti? Ora si può”, organizzato dall’Università La Sapienza di Roma. Il giovane centrocampista biancoceleste ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione, insieme a molti altri ospiti tra cui il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli: “È stato molto emozionante parlare davanti al Ministro e a così tante persone. Il progetto presentato quest’oggi è molto bello e può facilitare il percorso formativo di ragazzi che, come me, conducono un’attività sportiva di pari passo con lo studio. Questa iniziativa facilita fisicamente e mentalmente lo studente che vuole far conciliare l’agonismo con la scuola. È difficile, ma con i sacrifici, con la passione e con la voglia si può fare tutto. Con questo progetto, però, è tutto più semplice. Per me è un orgoglio essere un punto di riferimento in questo senso”.

MURGIA: “ORA IL MILAN, MA NON CI PONIAMO LIMITI” – Ora spera di diventarlo anche in campo per i suoi compagni, così come lo era in Primavera e come ha lasciato intendere di poter fare con i grandi nella partita di Coppa Italia a Milano contro l’Inter. La Lazio adesso dovrà vedersela con l’altra milanese, quella rossonera guidata da Vincenzo Montella, e Murgia assicura che i biancocelesti si faranno trovare preparati: “Noi siamo una squadra compatta e molto forte, lo dimostriamo in ogni match. Da oggi prepareremo al meglio la sfida contro il Milan, ma non ci poniamo dei limiti e continueremo a pensare partita dopo partita”. Giusto concentrarsi sul presente, ma il centrocampista promosso in prima squadra da Simone Inzaghi ha tutto quel che serve per provare a diventare anche il futuro della Lazio. A proposito di futuro, nel centro sportivo di Formello sono ripresi gli allenamenti (dopo i due giorni di riposo concessi dall’allenatore), a cui ha preso parte pure l’unico acquisto del mercato invernale, il classe 1999 finlandese Mohamed Abukar. Inzaghi lo ha portato in prima squadra per valutarlo e capire se possa essere inserito gradualmente anche lui nel giro dei grandi. 
 

ss lazio

serie A
Protagonisti:
claudio lotito
lucas biglia

Fonte: Repubblica

Commenti