Lazio-Roma, giù le barriere per la gara di Tim Cup

Senad Lulic, Bruno Peres ed Edin Dzeko (Getty)

I tifosi delle due romane possono sorridere, abbassate le divisioni per il derby di Coppa Italia in programma il prossimo primo marzo. Ecco la nota inviata al Prefetto Gabrielli: “Si invitano le parti a provvedere all’abbassamento delle strutture divisorie centrali”

Niente barriere all’Olimpico, almeno per un giorno. In occasione del prossimo derby di Roma in programma il primo marzo, infatti, le divisioni all’interno delle curve veranno tolte. I tifosi possono sorridere, sia quelli della Lazio che quelli della Roma. In protesta fin dagli inizi del campionato proprio per questo motivo. E ora? Verranno potenziati gli steward, queste le indicazioni del capo della polizia Franco Gabrielli. Le indicazioni sono contenute in una direttiva inviata questa sera sia al Prefetto che al questore di Roma: “Si invitano le parti a provvedere all’abbassamento delle strutture divisorie centrali e al contestuale potenziamento degli steward a presidio delle linee di separazione”. Ecco tutto. Nelle scorse settimane, inoltre, dopo un incontro tra lo stesso Gabrielli, Luca Lotti (ministro dello sport) e Marco Minniti (ministro dell’interno), si era convenuto ad un superamento del sistema delle barriere. Direttiva di oggi come primo passo, quindi. Se l’esperimento dovesse funzionare – ovvero se le due tifoserie non dovessero provocare incidenti – il percorso potrà proseguire.

Fonte: SkySport

Commenti