Anteprima partita

Tutto pronto per la remuntada del Napoli contro il Real Madrid, che scende al San Paolo forte del 3 a 1 della gara di andata. Si tratta tuttavia di un’autentica mission impossible. Difficile anzi difficilissima ma non così impossibile da concretizzarsi.  Gli azzurri si presentano al gran gala del San Paolo convinti di avere la possibilità di battere  gli spagnoli, per 2 a 0, risultato che consentirebbe di poter passare il turno. Molto probabilmente Sarri schiererà, grosso modo la stessa formazione mandata in campo al Berenabeu 20 giorni fa. Ancora una volta punterà sul tridente leggero con Mertens centravanti e sulla regia di Diawara. L’unico dubbio da sciogliere è quello che riguarda Ziliensky e Rog. Il polacco però sembra favorito. Rog tuttavia dopo le brillanti prestazioni contro Juventus e Roma meriterebbe la riconferma. Anche il Real dovrebbe presentarsi con l’identica squadra schierata a Madrid. Due sole novità, ovvero Pepe in luogo dell’acciaccato Varane e Bale al rientro dopo l’infortunio, al posto di James Rodriguez. Infine Cristiano Ronaldo appare pienamente recuperato come dimostra l’ultima gare nella Liga. Dunque un tridente d’attacco  fenomenale quello che vedremo a Fuorigrotta: Benzema, Bale e Ronaldo pronti a dare fastidio a Kouliobaly ed Albiol. Riuscirà la difesa del Napoli a tenere testa a simili campioni?

Commenti