Serie B, il punto della 29^ giornata: 1-1 il derby tra Benevento e Salernitana. Brescia-Verona 0-1. Frosinone – Cittadella 1-1

Nella 29 ^ giornata di serie B il Novara vince 2-1 in trasferta ad Ascoli. Reti decisive di Lancini e Galabinov. Sono 4 le vittorie consecutive. All’Ascoli non basta il gol di Cacia. Per i padroni di casa è la terza sconfitta consecutiva.

Il Perugia dilaga in casa dell’Avellino. Secco 5-0. La parte del mattatore la fa Di Carmine, autore di una tripletta. Le altre due reti portano la firma di Laverone e Terrani. Nell’Avellino la sconfitta arriva dopo nove risultati utili consecutivi. Nella squadra irpina espulsi Gonzalez e Gjimshiti.

Il Carpi supera in casa lo Spezia 1-0. A decidere il match un gol di Di Gaudio servito da Mbakogu.

Pareggiano 1-1 Cesena e Vicenza. Dopo il vantaggio iniziale di Ciano al 5’, il pareggio ospite arriva con Orlando al 44’.

Altro 1-1 tra Spal e Pisa. I padroni di casa dopo il vantaggio iniziale siglato al 20’ da Antenucci, non riescono a gestire il risultato e subiscono il gol del pari su un rigore trasformato da Mannini.

La Pro Vercelli supera in trasferta 2-1 la Ternana. Per gli umbri è la sesta sconfitta consecutiva. Vantaggio dei padroni di casa con Falletti al 10’. Al 25’ un rigore di Aramu ristabilisce la parità. In chiusura di primo tempo arriva il gol di Bianchi che regala i 3 punti agli ospiti.

Termina 1-1 tra Trapani e Latina. Vantaggio iniziale di Manconi per i padroni di casa, ma al 38′ risponde Buonaiuto per gli ospiti.

La Virtus Entella supera il Bari 2-0 e conquista punti importanti per la corsa ai playoff. Le reti decisive portano la firma di Ammari al 26’ e Diaw all’80.

La giornata continua con le gare della domenica.

Si comincia con Brescia e Verona. Ad imporsi per 1-0 sono gli ospiti. Grazie ad un gol di Zaccagni gli scaligeri tornano momentaneamente in vetta alla classifica, in attesa di sapere cosa faranno Frosinone e Cittadella che giocheranno lunedì sera.

Termina 1-1 il derby tra Benevento e Salernitana. Ospiti in vantaggio con un rigore realizzato da Coda per un fallo di Pezzi su Improta. Il Benevento dopo vari tentativi e qualche rischio corso in contropiede; trova il pari a pochi minuti dal termine con un rigore realizzato da Ceravolo, grazie ad un fallo commesso da Busellato ai danni di Viola. Stregoni che restano al quarto posto con 47 punti. Salernitana che mantiene la 14esima posuzione a 33 punti.

Conclude la giornata il pareggio tra Frosinone e Cittadella. Nonostante le condizioni meterologiche avverse, è stata una gara spettacolare. Ciofani porta in vantaggio i padroni di casa al 32′. Il pareggio del Cittadella arriva al 61′ con Bartolomei. Il Frosinone torna al comando della classifica con un punto di vantaggio su Verona e Spal.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.