Torino, Mihajlovic: ”Immobile? Il più forte di tutti è Belotti”. E lancia Iturbe dall’inizio

TORINO – Da una parte Andrea Belotti, dall’altra Ciro Immobile. I gemelli-gol della Nazionale di Ventura domani sera si affrontano a Roma in una partita che ha un valore specifico anche per la classifica dei bomber, che in questo momento vede il Gallo solitario in vetta. “Fra i due io mi tengo Belotti perché è il più forte di tutti – dice Sinisa Mihajlovic -. Immobile poteva restare con noi ma poi ha fatto scelte diverse: con loro due davanti avremmo giocato in un altro modo e la mia prima idea era stata un 4-3-1-2 con Ljajic alle spalle delle due punte. Peccato, ci si poteva divertire”.

Per Mihajlovic, che scherza quando gli si chiede di Juve-Milan di cui è stato spettatore dal vivo (“La Juve meritava comunque di vincere, Donnarumma ha fatto una grandissima partita, ma com’è finita? Io esco sempre 10′ prima quando sono spettatore…”) quello di domani è un ritorno a casa: “Affrontiamo la squadra più in forma del campionato, che ha grande entusiasmo e che lotta per la Champions League. Faccio i complimenti a Inzaghi, che ha un bel gruppo e lo fa rendere al massimo: è una partita difficile e impegnativa ma anche decisamente stimolante. Mi aspetto un bel Toro”. Un Torino che probabilmente alzerà il proprio baricentro, puntando sul 4-2-3-1. Per chiedere continuità al Toro, infatti, Miha è pronto a proporre dall’inizio il paraguaiano Juan Iturbe, al debutto in campionato dal primo minuto con la maglia granata. “Juan sa cosa deve fare. Quando è arrivato non era al top e ci voleva tempo per rimettersi in condizione. Adesso sta meglio e io so cosa può dare: ha caratteristiche diverse dagli altri, deve soltanto giocare con spensieratezza e serenità”.

Dopo tante amarezze, Iturbe ringrazia e non vede l’ora di giocarsi le proprie chance: “Sono arrivato che non ero in forma, ma ho lavorato duro per ritagliarmi spazio. Il mio bilancio al Toro finora non è positivo ma adesso spero di tornare al mio livello: nessuno si dimentica di giocare a calcio; e spero anche di fare qualche gol”.
 

torino fc

serie A
Protagonisti:
sinisa Mihajlovic

Fonte: Repubblica

Commenti