Roma, De Rossi: escluse fratture. Salterà l’Empoli

I controlli a cui è stato sottoposto il centrocampista giallorosso, uscito dallo stadio in stampelle dopo Olanda-Italia, non hanno evidenziato alcun tipo di lesioni o fratture, ma solo i postumi di un trauma contusivo nella regione sacro/iliaca. Necessari tre giorni di riposo, salterà l’Empoli

Scampato il peggio: Daniele De Rossi sta bene. Nonostante, al termine di Olanda-Italia, l’uscita in stampelle dall’Amsterdam Arena avesse fatto presagire un infortunio piuttosto grave, gli esami a cui si è sottoposto il centrocampista giallorosso hanno evidenziato solo una forte contusione alla schiena, che dunque non gli permetterà di giocare la prossima partita, in casa contro l’Empoli. Nessuna frattura o lesione, quindi, ma solo un trauma contusivo che obbligherà De Rossi a stare a riposo per tre giorni, prima di riprendere l’attività. A confermalo anche la Roma, che in un comunicato ufficiale ha spiegato che “nella giornata odierna il centrocampista è stato sottoposto a controlli strumentali, che hanno confermato i postumi del trauma contusivo in regione sacro/iliaca destra con evidenza di un ematoma muscolare e sottocutaneo. L’atleta, che nell’amichevole di martedì sera contro l’Olanda è stato costretto a lasciare il campo al 37′ minuto, ha già intrapreso le cure del caso e le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno”. De Rossi cercherà di recuperare in vista del derby di Coppa Italia, in programma martedì prossimo.

Fonte: SkySport

Commenti