Serie B, 33^ giornata: il Verona supera il Trapani e aggancia la Spal al secondo posto. Risorge il Benevento che supera lo Spezia

La 33^ giornata del campionato di serie B si apre con il match tra Avellino e Spal. A spuntarla sono i lupi irpini. Sfida molto combattuta. A deciderla è stato un tocco delizioso di Eusepi. Per la Spal di mister Semplici è la seconda sconfitta consecutiva. La squadra ferrarese non riesce ad agguantare la testa della classifica.

Pareggiano 1-1 Cesena e Frosinone. Un punto che consente ai ciociari di mantenere la vetta della classifica e aumentare il proprio vantaggio sulla Spal. C’è molto rammarico per il Cesena (andato in vantaggio con un gol di Cocco) che ha subito il pari in pieno recupero grazie ad un gol di Mokulu.

Il Carpi, in rimonta, batte l’Ascoli 2-1. A decidere la gara i gol di Gagliolo e Sabbione. Per i marchigiani è inutile il gol di Cacia.

Il Brescia pareggia (2-2) in extremis contro l’Entella . Vantaggio ligure con Moscati e Caputo. Il pareggio dei lombardi è opera di Ferrante e di un autogol di Iacobucci.

Il Latina perde in casa (0-2) con il Cittadella. I tre punti vanno alla squadra veneta grazie ai gol di Strizzolo e Chiaretti messi a segno nella ripresa.

Novara –Ternana 1-2. La squadra di Liverani conquista la seconda vittoria consecutiva e abbandona l’ultimo posto in classifica. Una doppietta di Palombi decide il match. A nulla vale il momentaneo pareggio di Calderoni al 77’.

Il Perugia vince 1-0 contro il Vicenza. Gara equilibrata. Decide il gol di Mustacchio all’87’. Vicenza che ha lottato fino alla fine.

Quarta vittoria consecutiva per la Salernitana, che con un gol di Rosina batte il Pisa 1-0.

A decidere la sfida tra Pro Vercelli e Bari è un gol di Emmanuello nel primo tempo. Tre punti che consentono alla Pro Vercelli di allontanarsi dalla zona playout.

Il Benevento risorge e supera lo Spezia 3-1 in trasferta. Le reti portano la firma di Ceravolo, Melara e Ciciretti. Ad andare in vantaggio era stato lo Spezia con un gol di Piccolo al 12’.

Vittoria importantissima del Verona che raggiunge la Spal al secondo posto. I gol decisivi portano la firma di Pazzini in apertura di secondo tempo e di Luppi nei minuti di recupero. Un risultato che punisce oltremisura un Trapani che giocato una buona gara.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.