Al Napoli multa e diffida dopo la sfida con la Juve di Coppa

Il giudice sportivo ha inflitto alla SSCN una multa di 35.000 euro con diffida a seguito delle intemperanze dei propri tifosi durante il match di Coppa Italia con la Juventus. Secondo la giustizia sportiva il Napoli è stato colpito per responsabilità oggettiva, non avendo impedito ad un tifoso di invaderee il terreno di gioco il che ha comportato la sospensione della gara per circa quaranta secondi. Inoltre a gara finita i tifosi azzurri si rendevano protagonisti di un lancio di bottigliette di plastica all’indirizzo dei giocatori bianconeri e degli arbitri intenti a rientrare negli spofliatoi. Infine la salatissima multa è stata comminata anche per i cori offensivi verso l’arbitro.

Commenti