Nuove frecciatine a Sarri da parte di De Laurentiis dopo le parole sul suo volersi arricchire

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è stato intercettato ai microfoni di Canale 21, stuzzicato dalle parole di Sarri in conferenza stampa, in merito alla sua volontà di arricchirsi. Eco quanto affermato dal patron azzurro:

“Sarri ha un bellissimo contratto che abbiamo rinegoziato lo scorso anno su sua richiesta. Quando finirà il suo contratto potrà decidere sia di restare a Napoli rinegoziando ulteriormente il contratto . E’ normale che se lui deve rimanere come il “Ferguson del Napoli” avrà un ritocco del contratto per i suoi meriti. Bisogna dire che i compensi che hanno i tecnici attualmente sono già molto alti, sopratutto paragonati che troviamo oggi giorno nel mondo circostante. Se lui si riferisce al tecnico che ieri ha vinto la Premier League, beh Conte chiede il rinnovo perché ha vinto il campionato inglese e tanti altri campionati in Italia, se Sarri tra 3-4 anni vuole andare in un top club europeo sarò ben lieto di accompagnarlo e assisterei anche al suo primo allenamento. Sarri fa un calcio cinematografico e dico che sarei il primo ad essere felice di una sua chiamata in futuro”. 

Si tratta di frecciatine alquanto aguzze quelle del presidente del Napoli,  vero il suo allenatore,  anche questa volta il vulcanico De Laurentiis  ci è andato giù  pesante.

Commenti