Torino, Agnese: “Cerco chi mi ha salvato”

Una studentessa di Pavia lancia un appello con un video messaggio attraverso Sky Sport: “Io e una mia amica stavamo per essere calpestate dalla folla, un ragazzo ha fatto scudo e ci ha salvate. Aiutatemi a cercarlo, vorrei dirgli grazie”

Non solo la paura, l’ansia e il terrore per quanto successo. La notte di Torino, negli incidenti durante la finale di Champions, lascia anche qualche storia dall’esito felice. E’ il caso di Agnese Rumolo, studentessa di Pavia, che è stata travolta, insieme all’amica Maria dalla folla in Piazza San Carlo. La ragazza ha raccontato a Sky Sport quanto accaduto tramite un video e ha voluto lanciare un appello per ritrovare il ragazzo che, facendo scudo, ha impedito che fosse schiacciata dalla gente in fuga: “Mi trovavo in Piazza San Carlo – dice nel video – Non ho sentito petardi né qualcuno urlare ‘bomba’, ho sentito un rombo, pensavo a una macchina che stava falciando la folla… Sono stata travolta e sono caduta insieme alla mia amica, ci sono cadute altre persone addossso e la folla stava per travolgerci – prosegue – c’era questo ragazzo che ci ha fatto da scudo impedendo alle persone di calpestarci e ci ha salvato la vita. Lancio questo appello perché vorrei ritrovare questo ragazzo per ringraziarlo, per favore aiutatemi”.

E la stessa Agnese ha successivamente pubblicato sul suo profilo Twitter una foto del suo presunto salvatore.

Fonte: SkySport

Commenti