E’ ancora Spagna-Italia, sfida infinita a Cracovia

SPAGNA-ITALIA 6-3 (FINALE EURO U-21 1986). Una generazione di talenti quella guidata da Azeglio Vicini, ct che disponeva di Mancini e Giannini, Donadoni e Zenga fino a Vialli. Ecco quindi che gli Azzurrini raggiusero la finalissima dell’Europeo di categoria aggiudicandosi 2-1 il primo atto. Identico risultato nel ritorno a Valladolid, punteggio che apre quindi ai calci di rigore: tre errori su tre con Giannini, Desideri e Barone, tre romanisti sfortunati dal dischetto. La Spagna si laurea campione d’Europa U-21 per la prima volta (frame da YouTube) – U21, tra Europeo e mercato: Italia-Spagna da cifre stellari

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 168 volte